LE NOSTRE DESTINAZIONI

Ikaria e le sue località

Ikaria

Poco conosciuta dal pubblico agostano, è un'isola montuosa con cime che superano i 1000 mt, è nel suo mare cge la leggenda narra della caduta di Icaro. La sua costa si divide in due: quella sud è formata da montagne che si tuffano in mare formando piccole calette raggiungibili solo via mare; quella nord tra Armenistis e Karavostamo ha bellissime spiagge di sabbia fine con acqua azzurra. 
La baia più famosa è Seychelles Beach, raggiungibile in barca da Aghios Kirikos. A Ikaria si viene per partecipare alle sagre paesane, per vivere la Grecia di una volta, per girare l'isola con tanta voglia di scoprire. 
Ha una vocazione ancora anarchica, è infatti facile imbattersi in macchine senza targa o vedere gli abitanti fumare nei luoghi pubblici. 

COME SI RAGGIUNGE:
Da Atene con un volo.
Da Mykonos in aliscafo.

KALIMERA CONSIGLIA:
- Un pranzo a Maganitis alla taverna "Sto gialo kanei...furtuna" con la sua bella terrazza con vista sul porticciolo, musica di sottofondo e pesce appena pescato.

- Una giornata a Therma, villaggio sulla costa sud, dove ci sono sorgenti di acqua calda e una grotta naturale con bagno turco.

- Una cena da "O Sotiris" nell'entroterra di Armenistis, a base di carne con prezzi onesti, porzioni abbondanti e una calorosa accoglienza.