LE NOSTRE DESTINAZIONI

Nyssiros e le sue località

Nyssiros

Sorge a sud di Kos sulla rotta che porta a Rodi, ed è un'isola solitamente frequentata dagli escursionisti che in giornata arrivano dalle sue isole maggiori. E' famosa per il suo vulcano, il cui cratere ancora "brontolante" è visitabile. Il fondo del cratere principale alterna grossi fori dai quali escono fortissimi vapori sulfurei a pietre roventi da non toccare. 
Ma quando i visitatori giornalieri lasciano il porto, la pace la fa da padrona. Il centro della vità è Mandraki, un mix di case bianche tipicamente greche e balconi alla veneziana con la tradizionale piazza piena di bar all'ombra dei fichi. 
Attenzione per chi noleggia una macchina che sull'isola è presente una sola pompa di benzina. 
E' un'isola autentica, ancora molto semplice, adatta quindi a chi cerca la genuinità del territorio e dei suoi abitanti, che non hanno mai fretta. Non la consigliamo per chi ama le spiagge, che sono davvero pochissime.

COME SI RAGGIUNGE:
Da Kos in circa 1 ora e mezza. 
Da Rodi in circa 3 ore. 

KALIMERA CONSIGLIA:
- Una cena da "To Balkoni" ad Emporio: taverna con vista sulla valle del vulcano dove la cuoca prepara piatti gustosi. Consigliamo sempre di chiedere il piatto del giorno. 

- Assaggiare la kanelada, una bevanda a base di cannella o la soumada, una bibita fatta con le mandorle. 

- Un pranzo da "Tzivaeri" per mangiare proprio fronte mare vicino al porto di Mandraki, magari dopo la fatica della salita al vulcano.