LE NOSTRE DESTINAZIONI

Syros e le sue località

Syros


Capitale amministrativa dell'arcipelago, situata tra Mykonos e Kythnos è l'isola più popolata delle Cicladi nei suoi 96 kmq. Ancora poco toccata dal turismo europeo, nonostante la posizione baricentrica, è invece molto frequentata dai greci. 
La particolarità è data dal fatto che proprio qui è concentrato il 45% dei cattolici greci che convivono armoniosamente coni cittadini ortodossi. La città più importante è senza lcun dubbio Ermoupoli, tutta in salita con stradine e scalinate, famosa per le sue leccornie gastronomiche (tra cui da non perdere i loukomia), per i suoi edifici in stile neoclassico e le sue due alte colline gemelle che ospitano il quartiere ortodosso e quello cattolico di Ano Syros, uin borgo meraviglioso. Le spiagge regalano un fondale sempre poco profondo a prova di bambini. 

COME SU RAGGIUNGE:
Da Atene in volo o in aliscafo.
Da Mykonos in aliscafo.

KALIMERA CONSIGLIA:
- Una cena da "Laoutari" ad Ermoupoli: una taverna caratteristica in pietra con piatti della tradizione e buoni meze. 

- Una giornata sulla spiaggia di Kini, probabilmente la migliore dell'isola anche attrezzate per poi cenare da "Duo Tzatzikakia st'Armtrakia" una bellissima taverna fronte mare con tavoli sotto le tamerivìci e le cicale (tzitzikakia in greco vuol dire proprio cicale) in sottofondo. Bello il menu scritto a mano su un quaderno e buonissimo il pollo all'arancia e zenzero.

- Una passeggiata (circa un'ora) per la visita alla cappella di Agios Stefanos, ricavata in una gramde grotta a Galissas, a pochi metri dal mare dove l'unico rumore presente è quello delle onde che si infrangono sulle rocce. 

Ermoupoli - Lila Hotel 

Guesthouse in pieno centro.
Vedi il dettaglio della struttura

Galissas - Benois Hotel 

Bell'hotel con ottimo servizio.
Vedi il dettaglio della struttura