LE NOSTRE DESTINAZIONI

Cooking greek - DolmadakiaPubblicato il 07/07/2016 14:24:47



Gli involtini in foglie di vite, o Dolmadakia Yialantzì per dirlo alla greca, sono uno dei più tipici antipasti greci preparati con un ripieno di riso e naturalmente con le foglie della vite, molto diffusa in Grecia.
Senza dubbio sono un piatto molto particolare, con cui potete stupire i vostri commensali, e allo stesso tempo abbastanza facile da preparare e molto saporito.
Le origini di questi involtini sono molto antiche e non si può quindi risalire all'ideatore ma sappiamo con certezza che già nell'antichità usavano preparare questa pietanza specialmente inn occasioni particolari.
Dalla Grecia poi, questo piatto è stato esportato anche in altri paesi vicini come ad esempio in Turchia e in Bulgaria dove gli involtini in foglie di vite sono diventati l'antipasto tipico della sera di Natale e Capodanno.
Le voglie di vite che abbiamo utilizzato per quaesta ricetta si possono acquistare nei negozi etnici oppure tra gli scaffali dei supermercati ben forniti. Se avete una vigna potete anche utilizzare delle foglie di vite fresche, fatela sbollentare in acqua salata e poi procedete come da ricetta.
(testo preso da qui)

Dosi per 4 persone
Difficoltà molto bassa

Ingredienti
½ kg di riso
½ kg di foglie di vite tenere
2-3 cipolle fresche tritate
2 cucchiai di aneto tritato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di menta
300 g di olio d'oliva
il succo di un limone
sale e pepe.

Preparazione
Lavate bene le foglie di vite e dopo averle scottate nell'acqua bollente lasciatele scolare bene.
Preparate il ripieno come segue: in una casseruola fate rosolare le cipolle nell'olio finchè appassiscono. Unite il riso, il prezzemolo, l'aneto, la menta, il sale, il pepe e un po' d'acqua e lasciate cucocere per 10 minuti. Poi, una volta raffreddato l'impasto, mettetene un cucchiaino in ogni foglia. Mettetelo all'estremo dove c'è il gambo, ripiegate la foglia prima ai lati e poi arrotolatela in modo che il ripieno non esca. In una pentola formate un fondo con uno strato di foglie di vite e adagiatevi i "dolmadakia" in cerchi e a strati successivi. Aggiungete acqua, il succo di un limone, coprite con un piatto per tenerli fermi e cuoceteli a fuoco moderato per 1 ora e ½ circa.
Serviteli freddi.

Ricetta presa da qui